Mathì - Ascolta e Testo Lyrics Cascata

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

Emancipando l'orrore riuscirò
ad erigere la mia fortezza
ove imbastirò i miei pasti

ogni goccia di sudore riempirà
i miei bicchieri di fogliame
ricavato tagliando le erbacce dai boschi

Che felicità traspare dalla noia
quanta melma nasconde la gioia

Non ci saranno campane a festa
né luci odorose del lercio comune
mi ciberò di solitudine

i miei profumi dispersi nell'aria
faran da segnale a qualche uccello per rivelar
le loro brame

Che felicità traspare dalla noia
quanta melma nasconde la gioia

Ho perso la vista in un bicchiere di cristallo
le mani spogliano il cuore per cercare un nuovo odore
la testa infrange i pensieri, li disperde nei sentieri
del castello dei doveri
i doveri che verranno, maliziosamente saliranno, dolcemente rovineranno,
intanto i tuoi capelli riflessi a cascata
sul mio corpo.

Album che contiene Cascata

album Petali Ridenti - MathìPetali Ridenti
2010 - Cantautore, Elettronico, Post-Rock
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati