Mathì L'abisso Ascolta e Testo Lyrics

Mathì L'abisso Ascolta e Testo Lyrics

band
Post-Rock, Cantautore 

Napoli, Campania
mathiband@live.it

Brano

00:00
 
00:00

Descrizione L'abisso

Strettamente collegata alla prima, l'abisso possiede lo stesso grado di
inquiescenza: bisogno di verità, ma nello stesso tempo aiuto, preghiera, ancora
una volta "celeste", contro il senso di annegamento terrestre.

Testo della canzone

Allo spirito ornato che ti copre le spalle,
alla mano che muove il cielo e le stelle,
arde il mio canto ad invocar ragione
con mani conserte, in cella, in prigione.
Perché sai che l’abisso è un vortice amaro.
Assale le turbe, le veste di nero e dimentica quello che sono.
E piovessero afflati in barlumi di luce,
si disseti la brama, si alimenti la terra.
Arda il mio canto ad invocar ragione
con mani conserte, in cella, in prigione.

Album che contiene L'abisso

album (in)quiescenza - Mathì
(in)quiescenza 2013 - Cantautore, Post-Rock controrecords

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    aggiungi ai tuoi preferiti