Mathì Teresa Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

Teresa sono stanco e il senno l'ho perduto
la morale mi fracassa l'udito
al punto che le voci si son moltiplicate
ed intere dentro al cranio le ho stipate.

Guardami Teresa, ho la nebbia negli occhi
posso abbandonarmi mentre tu li tocchi?
Fui vita condotta morale e santità
non la seppi mantenere
questa è la mia viltà.

Passami la benda, avvicina la tua pelle
la prima per gli occhi la seconda per la brama
sicché cieco mi rimanga solo in mano
ciò che al tatto si consuma e
alla vista si beatifica.

Così conciato, la vista mi strappai
le due perle dalle orbite cavai
ma a cosa mi servì se a non vederti ora?
Il desiderio, se non ha occhi
della mano s'innamora.

Ma ora non importa, domani penserò
lascia che la mano ti accarezzi un po'
donati tutta, io t'immagino lucente
anche se davanti
io vedo solo niente.

Album che contiene Teresa

album Figura Mathì
Figura 2016 - Cantautoriale, Alternativo Octopus Records / Believe Digital

Guarda il video Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani