Suoniamo la dubstep

Antiplastic è il progetto che mancava in Italia; la dubstep di Tuzzy, fondatore della label Elastica records, forte della sua esperienza in progetti e collaborazioni con Zion Train, Casino Royale, Mikey Dread (storico produttore dei Clash ), Almamegretta e Asian Dub Foundation, si fonde con batteria di Donald Renda ed il basso di Fede K9.
Ma è con la carismatica presenza dell’italo brasiliana Rayna, con la sua voce, i suoi testi e il suo modo aggressivo di interpretarli, che prende vita questa super band.