Manco potrebbe essere un rocker, forse un bluesman, ma sicuramente è un cantautore. "Ok...il momento è giusto" è il suo primo album autoprodotto (2013

Cognome e nome d’arte di Antonio Manco, nato agli sgoccioli degli ’80, cantautore e chitarrista della scena partenopea, sospeso tra la melodica forma-canzone nostrana e le sonorità filoamericane.

“Ok... il momento è giusto”, uscito nel 2013, è il suo primo album, completamente autoprodotto. Il disco, che si è avvalso della produzione artistica di Giuseppe Spinelli, è stato presentato alla Casa della Musica durante la X edizione del DiscoDays.
Dopo più di due anni intensi, tra concerti, opening e concorsi fuori e dentro la Campania, e una lunga pausa di studio, ricerca e lavoro compositivo, Manco è rientrato in studio, nuovamente sotto la produzione artistica di Giuseppe Spinelli.
Manco è stato finalista al Rock Targato Italia e al Festival della Canzone d’Autore “Ugo Calise”, oltre che semifinalista al Premio Pierangelo Bertoli. Inoltre ha avuto l’opportunità di calcare palchi prestigiosi come quello del Teatro Trianon di Napoli, e di aprire i concerti di artisti di rilievo come Riccardo Sinigallia alla VII Edizione del Rockalvi Festival e de I RIO.