Andrea Piermattei è un cantautore Abruzzese che vive a Bologna

Andrea Piermattei è cresciuto in un posto abbastanza schifoso - non per le persone che ci abitavano, proprio perché era un quartiere periferico moderatamente invivibile. I suoi genitori però sono persone ok: il papà è stato operaio e la mamma è casalinga e nella loro casa è sempre stato molto importante il concetto di sbattimento epocale per ottenere ciò che si desidera e non si ha (più o meno tutto). invece la chitarra che Andrea da ragazzino ha trovato per casa non si sa bene di chi fosse ma comunque era lì e per fortuna. Dopo ci sono stati: il solfeggio, le percussioni, la chitarra, la pubertà, l’attività live, la canzone “diario di un assassino” che vince il concorso Vocidomani nel ’97, una serie piuttosto ininterrotta di governi berlusconiani, fino a una band di 8 elementi che arriva ad aprire gli show di Neffa, Avion Travel, Samuele Bersani e un sacco di altri.
Anni 2000: è ora di far funzionare anche gli occhi: quindi videoclip. Il regista Alessandro Bianco ne realizza due per Andrea, con “Qual era” i nostri svettano fino alla fase finale del concorso “Video Clip the Radio Star”, indetto da Fandango Edizioni. Poi viene anche il teatro, con lo spettacolo “Prometeo” del regista teatrale Daniele Bergonzi, che si gode applausi scroscianti e critiche pompate in tutte le date.
Poi c’è il finale - per adesso- cioè il nuovo singolo del 2014 "Meno Male" con cui vince il concorso "Emergi con l'estate" indetto da Zimbalam e Believe digital records, esibendosi al Circolo degli artisti di Roma. Il 10 Settembre è uscito ufficialmente il primo singolo "Meno Male" pubblicato da Irma Records e Believe Digital Italia. Il 12 è stato pubblicato anche il videoclip dello stesso brano, diretto da Riccardo Sabetti.
A Settembre 2016 è stato pubblicato il primo album "Ogni parola suona" per Irma Records .Probabilmente sta anche bevendo troppo.
Fine