Leggi la recensione

Descrizione

"Stereofonie Moderne" è il primo album degli Apollo Beat, disponibile in tutti i digital store.

L’album, realizzato nel 2015, è interamente strumentale e contiene delle rivisitazioni di music library italiane ed inglesi, oltre a tre brani inediti.

“Stereofonie Moderne” è un omaggio all’immaginario degli anni ’70, che costituisce il filo conduttore dell’intero progetto Apollo Beat.

La miscela di funk, prog e rock è presente in tutto l’album e fa di In ginocchio il brano inedito più rappresentativo, dando vita a un risultato originale ed evocativo.

La componente fortemente cinematografica è ben evidente in Pizza Investigation, brano che richiama l’atmosfera del poliziottesco degli Stati Uniti negli anni ‘70.

Tra gli omaggi alla musica italiana di quegli anni, Restless: rivisitazione di un brano de “I Gres”, è un omaggio fatto a tutta quella corrente di musicisti che, agendo nell’ombra, hanno decretato il successo delle musiche radio-televisive italiane.

Nel cantiere degli Apollo Beat tra i progetti futuri trova spazio anche una web serie di cui è online il trailer:http://bit.ly/1E53YZy .

Apollo Beat

Gli Apollo Beat sono una band funk-soul-prog che con il suo sound travolgente riporta in vita le atmosfera delle colonne sonore degli anni '70.

L’universo degli Apollo Beat però non si limita al mondo musicale, ma prende vita attraverso un’estetica che si esprime in diverse forme: nelle performance live i cinque Apollo interpretano dei personaggi sul palco che riportano alla mente i clichè di una mitica filmografia oramai scomparsa.

Apollo Beat quindi non solo come band, ma come una vera e propria squadra speciale venuta dal passato per riportare l'ordine "a colpi di funk".

Credits

Web

Sito ufficiale - www.apollobeat.it

Facebook - facebook.com/ApolloBeat

YouTube - youtube.com/apollobeatofficial

Bandcamp – apollobeat.bandcamp.com

Spotify - https://open.spotify.com/album/3lOmMnz8diIWJyLD9YPKNq
Contatti

info@apollobeat.it

booking@apollobeat.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati