Together (A Better Place To Celebrate)

Together (A Better Place To Celebrate)

AQUARAMA

2021 - Soul, Psichedelia, Pop

Descrizione

Sonorità pop psichedeliche, ma con un’anima funk-soul, sulle tracce di grandi musicisti del passato come The Beatles, The Fifth Dimension e The Wrecking Crew. E’ la dimensione di un brano che, come un ritmato Ohm, vuole guidare verso un futuro nuovo e lontano dal “new normal”, in cui tornare gioiosamente ad assembrarsi, ma con una consapevolezza nuova di ciò che più conta davvero: stare insieme e celebrare la vita alla luce del sole. Per raggiungere questa felicità cosmica gli Aquarama hanno chiamato a raccolta amici musicisti in un coro finale di oltre 20 voci provenienti da Italia, Regno Unito, Brasile e America. Tra di loro Toco, L’Albero, Pearz, Sinedades, Duke of Surl e tanti altri per una canzone interamente per una canzone prodotta, registrata e missata dagli stessi Aquarama nelle loro abitazioni, tra Firenze e Milano.

Dopo la pubblicazione del loro ultimo album “Teleskop”, a gennaio 2020, gli Aquarama hanno dovuto interrompere il loro tour europeo a causa della pandemia. Una sorte toccata a tanti nel mondo della musica italiana, un settore duramente colpito da lockdown e restrizioni, che lo scorso anno ha segnato, secondo quanto rilevato da Siae, un -83,19% negli ingressi ai concerti per un calo dell’89,32% della spesa al botteghino. A mancare, oltre alle entrate, la possibilità di incontro in presenza per musicisti e tecnici con le relative complicazioni nel lavoro, ma anche e soprattutto il contatto col pubblico, costretto a una rimodulazione attraverso i canali digitali. E proprio a partire da queste assenze Dario e Guglielmo hanno iniziato a comporre nuova musica, dando voce agli interrogativi e alle speranze che attraversano un settore intero.

Credits

Parole, musica e arrangiamento di Dario Bracaloni, Guglielmo Torelli
Registrato e Mixato da Dario Bracaloni, Guglielmo Torelli.
Missaggio finale a cura di Dario Bracaloni con la supervisione di Giacomo Zavattoni presso La Loggia, Milano.
Masterizzato da Niccolò Cardini presso Tea Room Mastering Studio, Firenze.
Un ringraziamento speciale a Leonardo Baggiani al basso e per il suo contributo ed aiuto.
Un ringraziamento speciale a Francesco e Samuele Cangi di Nothing For Breakfast ai fiati.
Un ringraziamento speciale ad Anneka Stevens.
Grafica a cura di Guglielmo Torelli.
©Fresh Yo! Label Ⓟ Peer Music

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO