Arabel - Cecilia testo lyric

21/11/2020 - 05:49 Scritto da Arabel Arabel 1

TESTO

"Ma mi senti quando ti dico
la nostra storia mi sa di infinito?
è iniziata tanto tempo fa
non mi facevi male non dormivo mai
c'era la luce di un'alba limpida
i giorni migliori
non fare mai sul serio e poi lividi
fino a rendersi ridicoli
la nostra storia ci insegna che l'amore è vero se non ha un perchè
ma perchè dovrei ancora cantarti Don't look back into the sun?
Dovrei viver come quelli che spengono il cervello alle 6
fare una vita di merda per un posto fisso
e continuare a implorare pietà
Ma come fai a dirmi è tutto qua?
non mi sembra vero
ho i brividi a stare sotto questa cenere
se non bruceremo più
la nostra storia ci insegna che
io non esisto lontano da te
la nostra radio no no non sta muta mai
e allora prenditi tutto il cuore gli occhi e la luce
prenditi tutto mandami nel panico
su un incredibile imprevedibile insostenibile palcoscenico
le braci sotto il grigio aspettano il tuo soffio
per far risplendere il buio
con un bel rogo delle vanità
Cecilia ascolta quest'ultimo grido
posa lo sguardo sul mio ego meschino
e poi accendi l'amore più puro che c'è
ma come fai
ma come fai?"

CREDITS

Fabio Berardo - chitarra e voce Maurizio Bodrero - voce Simone Lovera - basso Stefano Alicandri - batteria

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Cecilia di Arabel:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Cecilia si trova nell'album 2007 uscito nel 2019 per iMusician.

Copertina dell'album 2007, di Arabel

---
L'articolo Arabel - Cecilia testo lyric di Arabel è apparso su Rockit.it il 2020-11-21 05:49:36

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia