Si possono mostrare loghi e marchi nei videoclip? Rubrica

Chiedilo all'avvocato: la rubrica di Rockit in cui l'avvocato Simone Aliprandi risponde a dubbi su diritti d'autore e dintorniChiedilo all'avvocato: la rubrica di Rockit in cui l'avvocato Simone Aliprandi risponde a dubbi su diritti d'autore e dintorni
07/11/2013 di

Per proporre le tue domande all'Avvocato Aliprandi, scrivi a aliprandi@rockit.it 
(leggi la descrizione della rubrica)

#33 Possono esserci problemi se in un videoclip musicale si mostrano marchi e loghi di aziende, come quelli di strumenti e amplificatori?

RISPOSTA:
 E' difficile dare una risposta a priori, perché bisognerebbe analizzare nel dettaglio il singolo caso. Ad ogni modo, possiamo dire in linea di massima che sono due gli aspetti da tenere in considerazione: il diritto dei marchi e il diritto della pubblicità. Secondo il diritto dei marchi, non dovrebbero esserci problemi perché vi è un nesso di necessità tra i loghi di amplificatori e chitarre e il videoclip musicale: se il videoclip ritrae dei musicisti che suonano è ovvio che non si può fare a meno di mostrare la loro strumentazione. Ne consegue che i titolari dei relativi marchi difficilmente potrebbero aver qualcosa da ridire. Diversa potrebbe essere la questione dal punto di vista del diritto della pubblicità. Infatti, qualora le riprese del videoclip indugiassero in maniera eccessiva ed artefatta sui loghi, lasciando palesemente in secondo piano la band, potrebbe emergere un problema di pubblicità indiretta, ovvero quel tipo di pubblicità che compare in spazi non prettamente pubblicitari, senza essere segnalata come tale, e che quindi può trarre in inganno e creare confusione nel consumatore.

Avv. Simone Aliprandi

Licenza Creative Commons
Quest'opera di Simone Aliprandi / Copyright-Italia.it è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

Tag: rubrica

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati