Devo apporre il bollino sui cd anche se i diritti d'autore dei brani non sono gestiti dalla SIAE?

Chiedilo all'avvocato: la rubrica di Rockit in cui l'avvocato Simone Aliprandi risponde a dubbi su diritti d'autore e dintorni
20/02/2013 15:17

Per proporre le tue domande all'Avvocato Aliprandi, scrivi a aliprandi@rockit.it 
(leggi la descrizione della rubrica)

#5 -  Devo apporre il bollino sui cd anche se i diritti d'autore dei brani non sono gestiti dalla SIAE?

Il contrassegno SIAE (anche detto “bollino”) ha poco a che fare con la tutela e gestione dei diritti d'autore delle opere contenute nel supporto. Si tratta più che altro di un sistema di controllo sull'originalità del supporto; in altre parole, la presenza del bollino su un supporto segnala al pubblico che quel CD o DVD proviene regolarmente dal suo produttore. Tale normativa è nata infatti a cavallo tra gli anni 80 e 90 quando iniziarono a diffondersi esemplari di musicassette, CD, VHS non originali che però potevano trarre in inganno i consumatori sulla loro originalità e provenienza. Inoltre l'art. 181 bis della legge 633/1941 rende obbligatoria l'apposizione del bollino “su tutti i supporti contenenti opere dell'ingegno e che siano destinati ad essere posti comunque in commercio o ceduti in uso a qualunque titolo a fine di lucro.” Dunque non vi è alcun legame col regime di gestione dei diritti delle opere contenute nel supporto; affinché sia necessaria l'apposizione del bollino, è sufficiente che il supporto contenga opere dell'ingegno di qualsiasi tipo (anche con diritti d'autore scaduti, come ad esempio le opere di musica classica) e che sia distribuito in Italia.

Avv. Simone Aliprandi

Licenza Creative CommonsLicenza Creative Commons
Quest' opera di Simone Aliprandi / Copyright-Italia.it è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

---
L'articolo Devo apporre il bollino sui cd anche se i diritti d'autore dei brani non sono gestiti dalla SIAE? di Simone Aliprandi è apparso su Rockit.it il 20/02/2013 15:17

Tag: siae - speciale - rubrica

Commenti (5)
Carica commenti più vecchi
  • Miriam d'Oria 20/02/2013 ore 16:39

    io sono un po' tonta e ignorante e non ho ben capito! il bollino è obbligatorio si o no?

    > rispondi a @miriam.doria
  • Simone Aliprandi 21/02/2013 ore 13:37

    risposta (già presente nel post): affinché sia necessaria (OBBLIGATORIA) l'apposizione del bollino, è sufficiente che il supporto contenga opere dell'ingegno di qualsiasi tipo e che sia distribuito in Italia.

    > rispondi a @simonealiprandi
  • Daniele Minotti 04/04/2013 ore 18:26

    Senza abusare di termini da leguleio, il bollino e' obbligatorio, ha ovviamente ragione Simone. Non lo era al momento di quel mio articolo, a causa di una sentenza europea, ma, poi, hanno piu' o meno sistemato tutto.
    Un saluto.
    Daniele Minotti

    > rispondi a @daniele.minotti
Aggiungi un commento:

ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
Leggi anche
Pannello

TOP IT

La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

vedi tutti

La musica più nuova

Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

vedi tutti
Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani