Posso portare in tribunale chi viola le condizioni di Creative Commons? Rubrica

Chiedilo all'avvocato: la rubrica di Rockit in cui l'avvocato Simone Aliprandi risponde a dubbi su diritti d'autore e dintorniChiedilo all'avvocato: la rubrica di Rockit in cui l'avvocato Simone Aliprandi risponde a dubbi su diritti d'autore e dintorni
22/05/2013 di

Per proporre le tue domande all'Avvocato Aliprandi, scrivi a aliprandi@rockit.it 
(leggi la descrizione della rubrica)

#16 Se pubblico un brano online con licenza Creative Commons e le mie indicazioni non vengono rispettate, la violazione della Creative Commons è riconosciuta in Italia e posso portarla davanti ad un giudice?

Le licenze Creative Commons sono atti di diritto privato (come i contratti, i testamenti, gli atti di donazione, etc.), e quindi sottostanno ai principi giuridici del diritto privato italiano e internazionale. Nel momento in cui una licenza o un contratto di cessione dei diritti non vengono rispettati, l'unica cosa che il titolare dei diritti d'autore può fare è attivarsi autonomamente in sede civile per la tutela delle sue ragioni. E ciò – sia ben chiaro – indipendentemente dal fatto che si tratti di una licenza “open” come le CC o di una licenza proprietaria più restrittiva. Dunque, caso per caso, il giudice investito della controversia valuterà se la licenza è stata legittimamente e correttamente applicata e quindi di decidere sulla base dei suoi termini. Le licenze CC sono documenti scritti molto bene e concepiti per funzionare in tutti gli ordinamenti; quindi l'ipotesi che un giudice non voglia riconoscerne la validità è molto remota. Inoltre, quella della difendibilità in giudizio delle licenze CC è un falso problema. Questo perché il titolare dei diritti è sempre in una posizione privilegiata; infatti, quand'anche la licenza dovesse “cadere”, egli sarebbe comunque il titolare dei diritti esclusivi sull'opera. In altre parole, se cade la licenza, cade il regime “alcuni diritti riservati” e si torna al “tutti i diritti riservati” applicato by default dalla legge.

Avv. Simone Aliprandi

Licenza Creative Commons
Quest'opera di Simone Aliprandi / Copyright-Italia.it è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

Tag: creative commons rubrica

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Andare ai concerti allunga la vita