Il Bollettino del venerdì con Achille Lauro, Massimo Pericolo, Canarie e tanti altri Rubrica

Bollettino del venerdìBollettino del venerdì
12/04/2019 di

Il Bollettino del venerdì è la rubrica di Rockit con tutte le uscite discografiche di oggi e degli ultimi giorni, per non perdersi nemmeno una novità.

Achille Lauro - 1969

Dopo la chiacchieratissima partecipazione al Festival di Sanremo e le ultime voci di corridoio che lo danno come nuovo giudice di X Factor, Achille Lauro lancia oggi il nuovo album "1969", fuori per Sony Music Italy e anticipato dai singoli "Rolls Royce" e "C'est la vie". Due i featuring presenti nel disco, ovvero Coez e Simon P, mentre la produzione è affidata a Fabrizio Ferraguzzo e Boss Doms. Achille Lauro partirà oggi con le date instore, mentre il tour partirà a ottobre dopo qualche apuntamento live nei festival estivi.


Massimo Pericolo - Scialla Semper

Nel'attesa di vederlo per la prima volta dal vivo il 24 maggio al MI AMI FestivalMassimo Pericolo presenta oggi il suo album di debutto "Scialla Semper" (Pluggers/Lucky Beard Rec). Dopo il grande successo del singolo "7 miliardi" che ha raccolto più di 2 milioni di views su YouTube, il rapper lombardo presenta un disco che racconta la sua storia, a partire dal titolo che è il nome dell'operazione che l'ha portato all'arresto nel 2014. Prodotto da Crookers e Nic Sarno, l'album vede la partecipazione di altri producer come Xqz e Fight Pausa e i featuring di Ugo Borghetti e Generic Animal.


Alosi - 1985

Dopo l'ascolto in anteprima su Rockit esce oggi per La Tempesta Dischi "1985", album che segna il debutto solista di Alosi. Pietro Alessandro Alosi è stato per anni la metà del duo Il Pan del Diavolo, e adesso ha scelto di camminare da solo con un disco interamente scritto e prodotto da lui, mettendo da parte il folk delle origini per virare verso il rock. Il cantautore e musicista siciliano lo descrive come "un viaggio musicale viscerale e intenso, un portale dimensionale attraverso quello che siamo, quello che saremmo potuti essere e quello che saremo".


Canarie - Tristi Tropici

Canarie è un duo formato da  Paola Mirabella (Honeybird & the birdies) e Andrea Pulcini (Persian Pelican), e debuttano oggi con l'album "Tristi Tropici", fuori per Porto Records e Goodfellas: un lavoro dal gusto pop che "offre un prontuario di educazione sentimentale ambientato all’interno di quelli che sono i tropici del corpo, due rette parallele che racchiudono gli organi caldi". Paola e Andrea hanno curato la produzione del disco, registrato da Jesse Germanò e arricchito da Francesco Aprili alla batteria ed Emanuele Triglia al basso, e ci faranno ascoltare i loro brani dal vivo il 26 maggio al MI AMI Festival.


Ettore Giuradei - 7 astri

Dopo l'esperienza con i DunkEttore Giuradei lancia oggi il suo primo singolo solista "7 astri" che anticipa l'album in uscita il prossimo autunno per Freecom/UMA Records per il progetto/collettivo Casa Molloy. Realizzato insieme a Giacomo Papetti e Fidel Fogaroli, il brano è il risultato di una vera e propria orchestrazione live diretta dalla regia di Paolo Fappani e Ronnie Amighetti (Le KlubHaus) e arricchita da "una produzione che riporta alle atmosfere del Bowie mitteleuropeo di Low e del Badalamenti di Twin Peaks"


Typo Clan - Deal

"Deal" è il nuovo singolo dei Typo Clan, progetto nato nel 2015 dall’idea dei musicisti e producer Daniel Pasotti e Manuel Bonetti. Prodotto come il precedente "Suck My Oh!" da Bruno Belissimo e fuori per Vulcano Produzioni, il brano prosegue nella ricerca sonora del duo verso un hip hop contaminato da  elettronica, funky e neo-soul, per un risultato dal beat trascinante. 


Fulminacci - La vita veramente

Fulminacci è un giovane cantautore romano che debutta con l'album "La vita veramente", fuori per Maciste Dischi e anticipato dall'omonimo singolo, "Un borghese in borghese" e "Una sera". Nove brani, prodotti da Federico Nardelli e Giordano Colombo, che traggono ispirazione dalla vita dell'artista che lo presenta così: "Parlo di amori e rincorse, di tangenziali e gite, tradimenti e caffè, sigarette, ascensori e semafori, insomma parlo della vita, veramente". Tra pochi giorni Fulminacci partirà per un tour che il 24 maggio lo vedrà su uno dei palchi del MI AMI Festival, per portare nel verde dell'idroscalo la sua poetica pop e fresca da cantautore metropolitano.


Laila Al Habash - Zattera

Laila Al Habash, classe 1998, ha esordito lo scorso gennaio col singolo "Come quella volta" e oggi lancia il nuovo brano "Zattera" per l'etichetta Bomba Dischi. Prodotto da Stabber e Fudasca, il pezzo è una morbidissima ballad notturna che si apre a volteggi leggeri di elettronica, dedicato, come racconta Laila, "a chi sa cosa vuol dire avere giornatacce, tornare a casa cotti e trovare qualcuno che ti ama anche se non ti va di parlare".


Giovane Giovane - Jugoslavija

Giovane Giovane è un cantautore che vive a Roma ma viene dalla provincia, e lancia oggi il suoi album di debutto "Jugoslavija" (Mistress Records/Goodfellas): prodotto da Paolo Arzilli, Manuele Fusaroli e Francesco Bellani, il disco prende spunto dall'amore dell'autore per i Balcani, e il Paese dell'est europeo diventa metafora per raccontare i rapporti tra le persone.


B. - Della Notte

A mezzanotte è uscito "Della Notte", nuovo singolo di B., artista romana tra i nuovi acquisti della V4V-Records. Il pezzo si muove tra synth e atmosfere malinconiche per raccontare, come dice lei, "di quando prendi le distanze da qualcosa e la osservi da lontano, così che quei piccoli dettagli prima incomprensibili acquistino un nuovo significato".


Mezzosangue - Parlami

Per presentare questo brano bastano le parole di Mezzosangue: "L'idea era quella di farla live una volta soltanto e lasciarla andare, quel giorno, all'Orion, sapevo che era presente la persona per cui la scrissi. La cantai col cuore a mille come quando la buttai giú e chi c'era se lo ricorda, nacque un applauso spontaneo come a voler ringraziare la nudità di quelle parole. L'unica vera approvazione. Da lí mi hanno scritto in molti chiedendola live o in digitale. Il suo titolo originale era Verde e Blu ma tutti la chiamavano Parlami. Ormai è piú vostra che mia. Da oggi potete ascoltarla quando volete".

Tag: nuovo brano nuovo album rubrica

Pagine: Giuradei Achille Lauro Mezzosangue TYPO CLAN Laila Massimo Pericolo Alosi canarie Fulminacci

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati