In che modo può essere tutelato un software? Rubrica

SoftwareSoftware
18/07/2014

Per proporre le tue domande all'Avvocato Aliprandi, scrivi a aliprandi@rockit.it 
(leggi la descrizione della rubrica)
È ora disponibile il nuovo libro dell'Avvocato Aliprandi: si chiama "Pillole di diritto per creativi e musicisti", riassume alcune delle domande più importanti di questa rubrica e lo trovate qui.

 

#58 Sono uno sviluppatore e finalmente sono riuscito a mettermi in proprio costituendo una start-up. Quindi ora inizio a pormi più direttamente il problema di come tutelare le mie creazioni. Com'è tutelato il software in Italia? Posso pensare ad un brevetto?

Nonostante alcune legislazioni prevedano la brevettabilità del software (sotto forma di algoritmo), l'ordinamento giuridico europeo prevede che i programmi per elaboratore siano tutelati dal diritto d'autore. Più precisamente, l'articolo 1 comma 2 della legge 633 del 1941 precisa che “i programmi per elaboratore sono tutelati come opere letterarie.” Se questa affermazione può risultare bizzarra a chi non ha dimestichezza con lo sviluppo di software ma non di certo a chi invece conosce un minimo il mondo informatico. Il software infatti viene sviluppato sotto forma di codice sorgente utilizzando uno dei vari linguaggi di programmazione disponibili. A seconda del linguaggio utilizzato e delle funzionalità che si vogliono attribuire al programma, il codice sorgente assume una specifica sintassi; ciò lo avvicina ad una sorta di “manuale di istruzioni” impartito al computer per poter funzionare e per poter essere utilizzato dall'utente. Di conseguenza ciò che effettivamente viene tutelato (e che quindi deve essere munito del requisito del carattere creativo) è proprio il codice sorgente; d'altronde le stesse funzionalità possono essere realizzate tecnicamente attraverso diversi linguaggi di programmazione e diversi codici sorgenti.
 

Licenza Creative Commons

Quest'opera di Simone Aliprandi / Copyright-Italia.it è concessa in licenza sotto la Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

Tag: avvocato

Vi raccomandiamo:

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Giovanni Lindo Ferretti: la strage di Bologna non fu neofascista