Palco PERTINI - Milano

(Foto di Paolo Proserpio)

300 battute scritte, le video interviste e i live filmati da Glasshouse, qualche video trovato in rete. Vi raccontiamo il MI AMI 2009: gruppo per gruppo. Di Nur Al Habash (NA), Easter Apa (EA), Nicola Bonardi (NB), Michele 'Wad' Caporosso (Wad), Elisabetta De Ruvo (ED), Carlotta Fiandaca (CF), Sandro Giorello (SG), Mara Guzzon (MG), Elisa Orlandotti (EO), Mario Panzeri (MP), Carlo Pastore (C-Pa), Alessandra Perongini (AP), Stefano 'Acty' Rocco (Acty), Alex Urso (AU), Marco Villa (MV), Marco Verdi (MVe).



VENERDI'
Ministri, Dente, Mariposa, Masoko, Le Man Avec Les Lunettes, The Record's, Tousand Millions, Blatta & Inesha, Nic Sarno, 3 is a Crowd
{+} Leggi e guarda



(Foto di Marco Becker)

Ci siamo quasi. Manca poco per celebrare la migliore rock band del nostro Paese. Non sono ancora perfetti i Ministri, forse c'è bisogno di furbizia e dimestichezza con le grandi folle, ma la loro esibizione al MI AMI ribadisce che non si scherza più. Centinaia di persone con le mani alzate a seguire parola per parola le canzoni prendendosi a spallate. Questo è Rock. Questo è un concerto. // Acty
{+} Guarda i video



DENTE



(Foto di Paolo Proserpio)

Se ogni anno al MI AMI si aspetta qualcuno, io quest'anno aspetto Dente. Nel 2007 era sulla collinetta ed era ancora chiaro, oggi sale sul Pertini al buio, davanti a un pubblico schiacciato che canta a memoria e si emoziona. Si emoziona per un cantautore che gioca al poser rock con un piede sulla cassa e spara coriandoli colorati. // MV
{+} Guarda i video



MARIPOSA



(Foto di Simone Merli)

Cosa puoi dire dei Mariposa che non hai già detto altre mille volte? Niente. E allora si ripeta il concetto: geniali. E poi: divertentissimi, folli e pure belli a modo loro, come le loro canzoni inimitabili, come le mise improbabili che sfoggiano sul Pertini e come il canto gregoriano con cui concludono il set. Meravigliosi. // NB
{+} Guarda i video



MASOKO



(Foto di Elisabetta Bellosta)

Non capirò mai perchè la gente non capisce i Masoko. Sono catchy, ironici, carini. Uniscono Renato Zero agli Hives, e scusate se è poco. Dente, loro super fan, sale sul palco e intona "Cool", momento memorabile di questo MI AMI. Si dannano come criceti nella ruota, e la gente sta lì intontita. Forse sono troppo avanti. Forse sono troppo. Io gli rimprovero solo di non aver eseguito "Superattico"! // C-Pa



LE MAN AVEC LES LUNETTES




(Foto di Marco Becker)

Sul Pertini c'è ancora l'odore buono della pioggia appena passata, la gente si avvicina curiosa e i Les Man Avec Les Lunettes partono da subito con le migliori delle intenzioni: canzoni buone e genuine come il pane, melodie-cioccolatino da sciogliere in bocca, pop attitude allo stato puro. Una grande sorpresa per i nuovi ascoltatori, una assoluta conferma per i fan di vecchia data. // NA
{+} Guarda i video



THE RECORD'S



(Foto di Paolo Proserpio)

Il Magnolia si sta affollando, e mentre il cielo finge di imbronciarsi, i bresciani The Record's calcano il palco Pertini. Look smart-inglese e attitudine beatlesiana, la loro prova live è impeccabile, tecnica perfetta e carica contagiosa. Alternano in modo equilibrato e originale rock'n'roll e melodia, un po' come il MI AMI fa incontrare la musica bella e i baci. // MG
{+} Guarda i video



THOUSANDS MILLIONS



(Foto di Elisabetta Bellosta)

Non so se hanno fatto "Red House", è la loro bomba, solo per quella meriterebbero un contratto discografico con una indie americana. Sono i primi del MI AMI e la confusione è d'obbligo. Li sento di sfuggita, ma la botta c'è tutta, le canzoni pure. Il pubblico resta incollato alle transenne. Un grande gruppo, non potevamo partire meglio. // SG
{+} Guarda i video



BLATTA & INESHA



(Foto di Sandro Giorello)

Inesha non lo avrebbe mai suonato Eminem, nemmeno ai tempi dell'hip hop. Lo avrebbero deriso. Gli avrebbero detto sei un Toy. Gli avrebbero così tanto rotto le palle che lui sarebbe passato a miglior electro-vita. A violentare gente bevuta e senza pensieri, assetata di macro-beat. Avrebbe fatto quello che ha fatto con Blatta al MI AMI 2009 ("Without me" di Eminem compreso). // Wad
{+} Guarda i video



NIC SARNO



(Foto di Just My Photo)

Il filosofo della dance italiana arriva al MI AMI accompagnato da Bot dei Crookers e una bella signorina. Un'eleganza pazzesca. Per un'ora, il Pertini sembra l'iperuranio della fidget, il nirvana dell'electro, la catarsi dell'house. Selezione di cultura, classe sopraffina nel mix e una groova incandescente. Perle ai porci. // C-Pa



3 IS A CROWD



(Foto di Barnaba Ponchielli)

Alla gente piace vedere la faccia di…Berlusconi. E i 3isacrowd in puro electro-clowning si sparano in faccia la maschera presidenziale e se la suonano tra classic hits, RATM e nuove produzioni made in Crowd. Zero suoni educati. Che tanto non siamo educati. Brava gente, mica teste di cazzo. Per i 3isacrowd non è babbeo-tech o fighetto-house. E' violenza, timpani sfracellati e facce strane. // Wad





SABATO
Linea 77, Statuto, Sick Tamburo, Beatirce Antolini, Minnie's, Arsenico, Notimefor, Heike has the gigles, Grenouille, Useless Wooden Toys, Glitch, Color
{+} Leggi e guarda



DOMENICA
Marta Sui Tubi, Julie's Haircut, Super Elastic Bubble Plastic, Giorgio Canali, Valentina Dorme, Superpartner, The Leeches, Jang Senato, I Ganzi, Nokeys, Iori's Eyes, Serpenti, Rockit All Starz
{+} Leggi e guarda



Torna all'indice



---
L'articolo Palco PERTINI - Milano di Redazione è apparso su Rockit.it il 2009-06-22 00:00:00

COMMENTI (3)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • pons 13 anni Rispondi

    bello guardarsi un po' di video! bel lavoro!

  • iggy 13 anni Rispondi

    rivoto 10 a g. canali e rossofuoco.

  • iggy 13 anni Rispondi

    molto dispiaciuto d'essermi perso i serpenti, cazzo.

IL TUO CARRELLO