"Penso a te", il tango di Calcutta

Il pezzo, uscito a sorpresa stanotte, nasce dalla collaborazione tra il cantautore e la band argentina Las Cosas Que Pasan. Una sorta di "internazionale indie", da Latina all'America Latina
13/11/2020 14:00

L’ultima volta che abbiamo ascoltato la voce di Calcutta è stata il 22 agosto in occasione di Luccichini dappertutto, quando alcuni artisti si sono riuniti in un emozionante concerto per ricordare Mirko, Zagor de I Camillas. Era in piazza del Popolo a Pesaro – città pseudo natìa del cantante, che a Pordenone era solo nato – e cantava La canzone del pane in una versione romantica e struggente. Mirko era un amico, scomparso all’età di 46 anni, il 14 aprile scorso.

Dal suo decesso e negli ultimi mesi, Calcutta non ha partecipato ad alcun evento musicale oltre al concerto in ricordo di Zagor, ed è da Paracetamol che non ascoltiamo niente di nuovo dal cantautore di Latina. Niente, fino ad oggi: questa notte Calcutta ha pubblicato Penso a te, un singolo in collaborazione con Las Cosas Que Pasan, formazione argentina neogrunge pop psichedelica.

Originaria di Mendoza, la band è composta da Milton Monsalvo al basso, Emiliano Hernández alla chitarra, Leandro Fantagussi alla batteria e Leandro Pezzutti, chitarra e voce.

Insieme ad altri artisti, come Usted Señalemelo, Eve Caletti, Pasado Verde e Mi amigo Invencible, la band appartiene al "manso indie", un movimento di rinnovamento della musica argentina paticolarmente energico a Córdoba e a Mendoza, nuovi epicentri culturali alternativi a Buenos Aires, la capitale.

Nel paese si parla per la prima volta di una scena nazionale emergente: "Quello che sta succedendo è fantastico. Penso che l'arte in generale abbia una grande forza e dia la possibilità di essere connessi e di creare, senza intermediari. Una nuova simbiosi musicale ha preso il via. Il ghiaccio si è rotto, quindi basta, continueremo a fare quello che ci piace", commenta uno dei quattro argentini, a proposito della rinnovata scena culturale nel paese.

Facile, allora, capire cosa c'entri uno dei fenomeni indie italiani più noti con i Las Cosas Que Pasan: la band indie argentina (dopo uno scambio di battute su Instagram) ha chiesto a Calcutta di cantare una canzone già scritta dalla band oltreoceano. Che il Cantautore Miserioso ha già coverizzato:

Non si sa quando sia stato registrato il pezzo, se in casa durante il primo lockdown o negli ultimi mesi. Né si sa se Penso a te faccia parte dell'inizio di un progetto a lunga durata con la band. 

È certo, però, che si tratta della prima volta dopo molto tempo che riascoltiamo la voce del cantautore di Latina, in un pezzo nuovo e decisamente à la Calcutta, con il tocco argentino e la strumentale ricca della band emergente Las Cosas Que Pasan.

---
L'articolo "Penso a te", il tango di Calcutta di Redazione è apparso su Rockit.it il 13/11/2020 14:00

Tag: singolo

Pagine: Calcutta

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Leggi anche
    Pannello

    TOP IT

    La top it è la classifica che mostra le band più seguite negli ultimi 30 giorni su Rockit.

    • 1

      cmqmartina

      Pop, Elettronica, Dance (28373 click)

    • 2

      Little Pieces of Marmelade

      Psichedelia, Crossover, Garage (23511 click)

      new!
    • 3

      N.A.I.P.

      Cantautoriale, Elettronica, Demenziale (22071 click)

      new!
    • 4

      Vergo

      Pop, Electro, Trap (21309 click)

      new!
    • 5

      Casadilego

      Cantautoriale, Acustico (21203 click)

      new!
    vedi tutti

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani