Tracklist

Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Le canzoni di questo EP nascono da un periodo di grandi sbalzi emotivi, di decisioni
dolorose e di mancati inizi. Si parla di sentimenti contrastanti, della fine di un lungo e tormentato rapporto, di un'amicizia finita e di un incontro che poteva essere ma non è stato. E' una riflessione sulla mancanza di coraggio, sulla precarietà dei sentimenti, sulle aspettative che ci poniamo ogni volta che qualcosa finisce o inizia. “Quello che non ho” è il portone che non si apre, il secondo atto mai iniziato, un film interrotto sul più bello; è la frustrazione nel vedere che alla fine tutto cambia per non cambiare mai. E' un sogno ad occhi aperti destinato a rimanere tale divorato dalla routine di tutti i giorni.

Credits

Prodotto da Alessandro Sgreccia, Pierluigi Ferrantini, Giancarlo Cornetta e Pierfrancesco Bazzoffi @ Cosecomuni, Monterotondo (RM)
Missato da Alessandro Sgreccia @ Cosecomuni, Monterotondo (RM) - Masterizzato da Roberto "Roy" Bortoluzzi @ LRS Factory (RM)

Traccia 1 - archi: Davide Rossi, piano: Elisa Zoot

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati