Alternative-rock band!

Gli Atman sono ormai una band di culto di riferimento nel panorama rock-alternativo italiano.
Una carriera lunga oltre dieci anni, che comprende più di 300 concerti in Italia e in Europa,
9 produzioni discografiche distribuite (5 album e 4 EP), partecipazioni ai Festival più importanti (Heineken Jammin’, Arezzo Wave, M.E.I., Metarock, Pistoia Blues, CrossOver Crash, 30° Anniversario Rockerilla, Play Arezzo Art, Insanamente Cortona Sound Festival, Live Rock Festival di Acquaviva), ottime recensioni e articoli su tutte le testate giornalistiche italiane più importanti (Il Mucchio, Rockerilla, Rock.it, Rocksound, Jam, Losing Today, Chitarre, La Repubblica, Metal Maniac, Kataweb.it), riconoscimenti e premi (nomination per “Premio Fuori dal Mucchio” per miglior album d’esordio 2002, miglior disco rock del 2002 per la webzine Neroopaco.it, vincitori concorso “Heineken Jammin’ Festival Contest” nel 2005, miglior band emergente dell’anno per Rockerilla nel 2005, vincitori “Plug & Play” nel 2007, vincitori “Insanamente Cortona Sound Festival” e “Tv Spenta” nel 2011), esibizioni e passaggi in Tv (“Play.It2” su All Music, “Music@” su Rai Uno) e radio (“Demo” di Rai Stereo Uno, Radio Rock FM, Radio Lupo Solitario, “Frizzi & Larsen” su Controradio), 7 video-clip promozionali realizzati (“Joyful”, “No Compromise”, “Oh No!”, “La Promenade des Anglais”, “Rimpianti”, “Ti Odio” e “Maionese”).

L’odierna line-up a tre degli Atman è composta da:
Devid Winter (voce, chitarra), Andrew White (basso) e Marco Ray Raimondi (batteria).

“Posso rivelarti un segreto?” è il 5° album in studio degli Atman. Un nuovo lavoro con dieci nuovi brani inediti densi di energia e freschezza, dinamiche e ritmi aggressivi e liriche profonde e introspettive.
Scritto, arrangiato e prodotto dagli stessi Atman, questo disco si pone come l'opera della maturità della band, che è riuscita nel corso degli anni a crearsi un proprio stile originale e un sound unico e riconoscibile.
Non esiste un brano di maggiore importanza rispetto agli altri, ogni traccia infatti è un potenziale singolo e per questo la band ha deciso di realizzare un progetto molto ambizioso. Produrre e pubblicare nel corso del 2014 dieci video estratti dall'album, uno per ogni brano, ed ognuno affidato ad un diverso regista indipendente. I video sono visibili su youtube o direttamente su www.atmanrock.com