Aymara Il demonio è arrivato primo Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

ricordi il caldo di un’intensa estate
adesso il sole, il vento, tutto tace
il vero inferno è quello dell’uomo civile
che trasforma il mare in nero pece

con la neve sciolta è un po’ più semplice
non rimane di ghiaccio la mia ingenuità
solo risciacqua il grembo dal sapor di carne
nutrendone, tradendone l’origine

confuso il fiume lontano da qui
chiudo gli occhi e fiamme in cenere
non convincono più che il dolore non c’è

fino in fondo
non c’è un fine
come un traguardo irraggiungibile
più classico rimane il tuo pensiero sterile

ricordi il caldo di un’intensa estate
ora è il caos che non respira e vige
il vero inferno è quello dell’uomo civile
che trasforma il mare in nero pece

confuso il fiume lontano da qui
chiudo gli occhi e fiamme in cenere
non convincono più che il dolore non c’è

Album che contiene Il demonio è arrivato primo

album Aymara Aymara
"Aymara" 2020 - Rock, Grunge, Alternativo

Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani