Non nel mio mare

Non nel mio mare

Bad Black Sheep

2020 - Rock, Pop punk, Punk rock

Descrizione

Il disco è frutto di un paio d’anni di lavoro su quello che sono oggi i Bad Black Sheep. Parla di insicurezze e di confini che attraversiamo nel nostro percorso. Linee che ci separano geograficamente, temporalmente e sociologicamente; e che non ci fanno vedere il nostro domani ed il nostro ieri.

Credits

Suonato da Filippo Altafini, Francesco Ceola, Christian Paganotto, registrato e mixato da La Cantina records, masterizzato da Enrico Bellaro.

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia