La banda dei sospiri - Eva pizzicata testo lyric

TESTO

L’eden ripulito, borghese e senza meli
Non vuole ricadere nella tentazione
Negato agli odori, lavato dei colori
Per togliere all’uomo ogni suo desiderare

Adamo ventre molle assopito sotto un fico
Si gode la purezza, le sue sterilità
Ad un tratto vede un’ombra nascondersi dal sole
Guarda chi è tornato c’è Mefisto tentatore

Eva dì di no, Eva dì di no, Eva dì di no…

Stavolta non è un serpente, bensì una taranta
Eva è agitata, è appena stata pizzicata
Adamo si avvicina le dice “Cara attenta,
Dio ci sta guardando e potrebbe anche alterarsi”

Eva dì di no, Eva dì di no, Eva dì di no…

“Se non ripeti i gesti canonici e precisi
Se tutto quel che è, non resta tutto uguale”
Eva gli risponde “Adamo senza voglie,
Il valore della vita è dato da tutto ciò che scorre”

Eva dì di no, Eva dì di no, Eva dì di no…

Adamo disperato è appoggiato contro il fico
Lassù il terzo occhio sembra un po’ incazzato
Eva è felice, agita le braccia, libera una danza
E lascia andare un canto

“Sai quanto me ne frega, quanto cazzo me ne frega
Ora ho la mia danza pulita e senza fili,
La punta dei miei passi è rivolta verso l’altro
Verso ciò che non conosci, ma chiami desiderio”

Eva dì di no, Eva dì di no, Eva dì di no…

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Eva pizzicata di La banda dei sospiri:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

VIDEO Eva pizzicata

video frame placeholder

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Eva pizzicata si trova nell'album Tracce recuperate uscito nel 2013.

---
L'articolo La banda dei sospiri - Eva pizzicata testo lyric di La banda dei sospiri è apparso su Rockit.it il 2019-08-13 17:54:43

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia