La banda dei sospiri - Ascolta e Testo Lyrics Ninfe

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

ombre assuefatte ai sospiri del sole
Ninfe leccano ambrosia dalle membra stanche dei poeti

calvi raccolti d'angoscia e rancore
ninfe invocano perdono per aver nascosto i propri feti

Ninfe è ora di andare
le stelle migliori hanno invaso altri cieli
calate sui palmi di canti immortali
come sfingi di forme perfette
vene di marmo e sangue di latte
rappreso sui morsi
più ingordi e crudeli
ahi ahi.....

coiti illusi dalle forme di un toro
ninfe strappan pianti ai propri veli come spose senza altari

vizi intinti nel sudore dell'oro
ninfe ruban coiti agli immortali, e balli e gesti ai giullari

Ninfe è ora di andare
le stelle migliori hanno invaso altri cieli
calate sui palmi di canti immortali
come sfingi di forme perfette
vene di marmo e sangue di latte
rappresi sui morsi
più ingordi e crudeli
ahi ahi.....

sogni arresi alle rughe del petto
ninfe perdono la notte sotto il peso delle loro lotte"

Album che contiene Ninfe

album non c'è mai abbastanza gente a San Francisco - La banda dei sospirinon c'è mai abbastanza gente a San Francisco
2012 - Cantautore, Grunge, Shoegaze UDEDI Musica&Cultura
Guarda il video Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati