Descrizione a cura della band

Band Bunker Club - È da troppi giorni che non prego (2017)
A tre anni di distanza da “Musica Per Cefalopodi E Colombi Selvatici” (2014) la “gloriosa” Band Bunker Club esce nuovamente dal bunker per dare alla luce “È Da Troppi Giorni Che Non Prego”. I suoni del nuovo lavoro vertono in parte verso sonorità più “pop” ed elettroniche; restano le tematiche preferite dalla BBC, quelle esistenziali del disco d'esordio che aveva incuriosito positivamente la critica. La Band Bunker Club non prega “da troppi giorni” perché non sa “chi pregare”, ma forse “È Da Troppi Giorni Che Non Prego” indica semplicemente che “ormai si è fatto tempo” di portare all'esterno gli “indicibili desideri” e le “lecite speranze” del bunker.

Credits

Francesco Casabianca: voce, chitarre, synth, ritmiche computerizzate
Elisabetta Morando: basso elettrico, cori

Mixato e Masterizzato al Sub Mix Pro Studio di Torino da Roberto “ReacTj” Pugliano

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati