Baryonyx - Inferno #3 testo lyric

10/11/2018 - 10:18 Scritto da Baryonyx Baryonyx 2

TESTO

"Per me si va ne la città dolente,
Per me si va ne l'etterno dolore,
Per me si va tra la perduta gente.
Giustizia mosse il mio alto fattore:
Fecemi la divina podestate,
La somma sapienza e 'l primo amore.
Dinanzi a me non fuor cose create
Se non etterne, e io etterno duro.
Lasciate ogne speranza, voi ch'intrate".
Brucia la città, brucia in fondo a noi
E cado verso un altro mondo
Insieme a masse equivalenti
Rotolando giù dinanzi a queste porte
La storia è avida, io riuscirò a fuggire o
Dormirò sul ventre di qualche demone
In me nascosto e lontano un milione di follie
Balza dentro un circuito di imperfette anime,
Trasportato da un fuoco sacro e poi,
Lusso, karma ed innocenza oh no, oh no!
Mai più, ma poi, se...
Sbatti l'armonia, un vuoto mi butta giù,
Per questa mia malinconia
Un flusso d'istanti, che restano intatti,
Che restano vani, che restano amari,
Che restano ignari di tutto questo.
Pazzie distanti un anno luce fa

CREDITS

Baryonyx (C) 2016

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Inferno #3 di Baryonyx:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Inferno #3 si trova nell'album Fuori il Blizzard uscito nel 2015 per Audioglobe.

Copertina dell'album Fuori il Blizzard, di Baryonyx
Copertina dell'album Fuori il Blizzard, di Baryonyx

---
L'articolo Baryonyx - Inferno #3 testo lyric di Baryonyx è apparso su Rockit.it il 2018-11-10 10:18:55

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO