Bastiano - Campo visivo testo lyric

07/02/2021 - 15:33 Scritto da Bastiano Bastiano 0

TESTO

Quel muso che ti sfiora le gengive
lascia un cumulo di affetto sul pigiama che hai risposto sotto al letto
attimi che sgonfiano la noia trascinano gli odori
fuori dalla porta chiusa male

Fuori dal campo visivo non hai più bisogno di farti notare,
belle e strafatte di vita vissuta mendicano sui gradini di un altare
messo a caso in una stanza con le finestre aperte solo per sentire quel che passa

Sei la valvola di sfogo quando l'aria si riposa
dentro a un albero abbattuto dal silenzio della nebbia.
Chiudi a chiave i tuoi averi e appendi al chiodo quei bei riccioli
che nulla è andato perso solo i tuoi sandali

Fuori dal campo visivo non hai più bisogno di farti notare,
belle e strafatte di vita vissuta mendicano sui gradini di un altare
messo a caso in una stanza con le finestre aperte solo per sentire quel che passa

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Campo visivo di Bastiano:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Campo visivo si trova nell'album Stesi sull'asfalto uscito nel 2021.

Copertina dell'album Stesi sull'asfalto, di Bastiano
Copertina dell'album Stesi sull'asfalto, di Bastiano

---
L'articolo Bastiano - Campo visivo testo lyric di Bastiano è apparso su Rockit.it il 2021-02-07 15:33:21

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO