Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione Video in questo album (4)

Descrizione

Questo è il primo lavoro autoprodotto di Bea Zanin, cantante e performer polistrumentista torinese.
L'EP contiene quattro canzoni, caratterizzate da sonorità che spaziano dall'elettronica anni '80-'90, al pop alternativo italiano e la musica classica. I testi sono in italiano, e le melodie orecchiabili si snodano polifonicamente. I suoni artificiali e talvolta acidi dell'elettronica sono mitigati dal contrasto dato dall'utilizzo di cori lirici e del violoncello, suonato dalla stessa Bea.

Credits

Musiche, testi e arrangiamenti: Bea Zanin
Voce: Bea Zanin
Batteria in Mistery Boy: Yehudi Canalìa
Voci liriche in Mistery Boy e ne I Limiti: Eleonora Maag, Renzo Xiaoyu Ran
Violoncello in Anni: Bea Zanin
Registrato da Michele Pachelo Tosco @ Mulino MAUse House, Collegno (TO) e @Gulp Studio, Torino
Mixato da Matteo Sandri @ Il Mono Studio, Milano
Grafica copertina di Riccardo Sofia
Uscita: 24 ottobre 2014

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati