Descrizione a cura della band

In questo album c'è la mia rabbia e si sente! A ritmo di tarantella, lo stesso delle rivolte napoletane, ho espresso la mia indignazione per questo società contemporanea, ingiusta, corrotta, ladra, prepotente con i deboli.
Il brano "Tarantella Ribelle" che apre e dà il titolo al cd, l'ho concepito perché diventasse un momento di consapevolezza per il pubblico. Basta con questa ingiustizia sociale! In Italia abbiamo diritto ad una maggior equità sociale, rispetto per chi lavora ed una condanna per chi sfrutta, ruba e corrompe. Gli altri brani sono in linea, come "E' sempre festa" oppure "Tira vent' " Tarantella numerata" e "Cant' pe' la gioventù" . Poi le canzoni che esprimono un anelito di libertà ("Come 'na rosa la libertà") ed un soffio di speranza "Speranza". Quella dedicata al carnevale di Frosinone "la Radeca" ed i miei cari BRIGANTI, la bella Michelina, Pizzica Brigante ed il lirico canto notturno "Nott' d' luna".

Credits

insieme a me la band MUSICISTI BASSO LAZIO
Gianni Perilli, zampogna e fiati
Gennaro Del Prete, chitarre
Daniele Marinelli, percussioni
Alex Del Signore, basso e contrabbasso
Valentino Caprarelli, fisarmonica e zampogna
Michele Avella, batteria
ed alla danza, la "Farfalla della danza etnica e popolare" DANIELA ABBATE

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati