Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

Con dieci brani ultimati nasce l esigenza di un disco e a porte chiuse i musicisti iniziano a registrare in sala prove proseguendo il lavoro in studio di registrazione assieme al tecnico Davide Grotta. La forma canzone è onnipresente ma al tempo stesso resa attuale, evidente già in Broken Mirror, insolita ballad caratterizzata da influenze soul e blues e da un ritornello graffiante, Bubble blower, brano puro, rock e senza compromessi, To Hide che rimanda alle atmosfere psichedeliche del passato sostenute da trame sonore ipnotiche e misteriose. La tracklist prosegue rapida tra sonorità contrapposte come nella graffiante danza dalle venature stoner di If It's Bad, o il dolce Waltz di Traks You. In chiusura troviamo Blurred, traccia sofisticata e dalle sfumature jazz, e Last time, appassionata e coinvolgente ballad caratterizzata da una dolce melodia.

Credits

Stefano Paris-vox, guitars
Federico Fazia-bass
Luca Di Pancrazio-drums
Mixed and Mastered Davide Grotta
Promo and Management Andrea Sbaragli-A Buzz Supreme
Artwork by Caterina Sinigaglia
Foto Claudia Petraroli

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati