I Blume sono un piccolo ensemble pop. Un gioco a 3. Forte componente elettronica, miscelata ad atmosfere sognanti e sospese. A tratti pare di riconoscere un suono familiare, un arpeggio di chitarra, un piano retrò, un sussurro femmineo, poi i contorni lentamente si dilatano, lasciando spazio a mescolanze di elettronica-balocca, impasti riverberosi e stridenti abbandoni. Dream-pop, shoegaze, elettronica d'autore, glitch-pop, trip-hop, elettronica gentile, bedroom pop, downpop, twee-pop...sei mai riuscito, davvero, a descrivere un sogno? musichine per organi freddi, con un plaid in regalo.