Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

L'ep è stato completamente realizzato in pieno stile "do it yourself" e rilasciato a settembre 2015 con 8 tracce cantate sia in italiano che in inglese.Tutte le canzoni sono state scritte, registrate e mixate da Giorgio Marri. Gli amici musicisti della zona, hanno contribuito con i loro strumenti (violino, piano, batteria chitarre elettriche) alla stesura degli arrangiamenti.

Le tracce spaziano da canzoni prettamente acustiche con la presenza di solo chitarra o piano, a brani più pop e pop rock con l'entrata in scena di batteria e chitarre elettriche. I testi sono molto personali, trattano le paure e le incertezze di un futuro non troppo chiaro ("Quando il tempo vola via", "Take me home", "Solo ormai"), affrontano temi delicati come la malattia, il cancro, l'elaborazione di un lutto ("Portami via", "A part of me", "Chiudi gli occhi") ma lasciano spazio anche all'ironia e alla spensieratezza ("Introduction", "Sospirerò").

Credits

Bon Cure
Testi: Giorgio Marri.
Musica: Giorgio Marri.

Hanno partecipato agli arrangiamenti:
Matteo (Detti) Benedetti - Basso in “Quando il tempo vola via”, “A part of Me”, “Take me home”.
Maurizio (Pando) Tosi - Batteria in “Sospirerò”, “A part of me”, “Take me home”.
Gianluca (Gippi) Polo - Piano e Tastiere in “Quando il tempo vola via”, “Portami via”
Emma Spangaro - Violino in “Sospirerò”, “Chiudi gli occhi”, “A part of me”, “Take me home”
Tommaso (Tommi) Della Santina - Chitarra elettrica in “Quando il tempo vola via”
Eugenio Fiorentini - Basso in “Sospirerò”
Alessandro Banti - Chitarra elettrica in “Sospirerò”

Registrato da Giorgio Marri.
Missato da Giorgio Marri.

Mastering a cura di Giorgio Marri.

Artwork e progetto grafico di Giorgio Marri.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati