Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

"Il generale inverno" è l’album di esordio di Bonomo (polistrumentista, compositore, arrangiatore e songwriter)

Bonomo ama i contrasti, ispirazione costante per le sue scelte artistiche:il mare e la periferia siderurgica della città natale (Taranto) condizionano la sua estetica a cavallo tra pop ed elettronica,tra psichedelia mittel-europea e cantabilità tutta italiana.

L’espressione che dà il titolo all’album, citazione storica a parte, si riferisce al nemico invisibile che frena il nostro lavoro, impedisce di muoverci, blocca le emozioni. Un tema che attraversa le dieci canzoni dell’album. Si tratta di dieci potenziali singoli come scrivono alcuni.
Luigi Bertaccini (E20 romagna) scrive : "Il generale inverno è un disco pop, moderno, acuto, intelligente e pieno di piccole sorprese in ogni brano….Bonomo recupera la gioia di fare musica con una classe da prima categoria, che ha saputo crearsi tra vari progetti e collaborazioni.”

Credits

BONOMO : voce, chitarre , basso , synth , tastiere , programmazioni
Tommy Graziani : batteria in DNA, Troppe Cose, La mia Rabbia , Insonnia, Una Scelta , Araba Fenice
Luca Nobile : batteria in 8 Ore al Giorno

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati