Agit-Discopunk da Milano e Bologna. Il bombardamento mediatico di simboli cui viene sottoposto l'homo oeconomicus costruisce un linguaggio statico nella sua apparente multiformità. L'eccedenza di simboli va a costruire infatti una narrazione univoca nel cittadino-spettatore-fruitore, che con l'illusione di possedere innumerevoli strumenti di critica e/o riflessione finisce con uniformarsi al...

Pagina gestita da