Emisfero australe

Emisfero australe

Cadori

2019 - Elettronica, Alternativo, Shoegaze

Descrizione

“Emisfero Australe”, il nuovo disco di Cadori, è stato registrato e mixato in casa per poi essere finalizzato sotto la guida di Justin Bennett, membro della storica band industrial Skinny Puppy, che ha visionato il processo di mix e master dell’album a coronamento di un rapporto di collaborazione attivo già qualche anno, sia con la band Torakiki che per il precedente “Non puoi prendertela con la notte”. Nel disco coesistono l’amore per l’IDM nordica e il cantautorato italiano, in un equilibrio sottile e labile dal quale vengono risparmiati elementi prettamente derivativi o citazionisti. L’album viene ascoltato da Daniele Carretti (alias Felpa e membro degli Offlaga Disco Pax), che decide di includerlo nel catalogo della sua Sussidiaria Music e successivamente attrae l’interesse di Cane Nero Dischi, realtà indipendente articolata tra Genova e Milano. Gli undici brani contenuti nell'album, che attraversano un atmosfera notturna ed elettrica, sono stati registrati utilizzando in gran parte effettistica applicata direttamente in fase di registrazione per ridurre al minimo il lavoro di post-produzione e l'annesso uso di plug-in. Ogni pattern e ogni loop contenuti nel disco sono stati suonati e non programmati. Diversi suoni sono stati ottenuti attraverso campionamenti effettuati durante le registrazioni e non sono presenti suoni estratti da librerie digitali o midi. Emisfero Australe viene pubblicato a settembre 2019.

Credits

Scritto, composto, registrato e mixato da Giacomo Giunchedi. Mixato da Giacomo Giunchedi e Justin Bennett presso Studio23. Masterizzato da Justin Bennett presso Studio23, Bologna.
Pubblicato da Sussidiaria e Cane Nero Dischi.

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia