Leggi la recensione Video in questo album (1)

Descrizione a cura della band

I Caduta libera si formano a Roma nel 2008 e sono Libba (1991) e Delgado (1993). Anche conosciuti come CLC crew, i due rapper negli ultimi due anni si sono imposti, a forza di live e battle di freestyle, come la rivelazione della scena underground romana.

Nel 2010 dall’incontro di Libba e Delgado con Fama di Ai Town Record Label nasce una collaborazione che porta alla produzione di due ep ma soprattutto di Caduta Libera Mixtape, pubblicato nel 2012 in free download. I videoclip dei due singoli estratti dal mixtape - Rap armata e Tenebre - ottengono migliaia di visualizzazioni, a conferma del consolidamento di un seguito visibile anche nei live del gruppo.

Conspiracy. Il complotto è il primo album dei Caduta libera. Per il titolo il duo sceglie un concetto a cui la gente fa sempre più riferimento di fronte alle trame del potere degli ultimi anni, di qualsiasi ambito. La produzione esecutiva del disco è di Fama Ai Town, autore anche di sette beat. La maggioranza delle altre produzioni musicali invece è firmata proprio da uno dei due rapper, Delgado. I suoni spaziano tra vari stili del rap hardcore con testi che mettono in rima esperienze di vita quotidiana e il punto di vista del duo sulla realtà che lo circonda. Questo suono calza a pennello con la determinazione di Libba e Delgado, espressa sia dal flow sia da un linguaggio che non ha filtri.

Tra gli ospiti vocali spicca Amir ma ci sono anche Phedra, Sarabi, Cruel T, D-Crow e Krystal. Sick Luke, Sick 51 e Joe sound invece hanno contribuito alla produzione di tre beat.

Credits

01 Tra purgatorio e inferno
02 Divide et impera
03 Non morirò
04 Soulja Under the Rain (ft Phedra)
05 CLC state of Mind (ft. Sarabi)
06 Come il vento
07 Conspiracy. Il complotto
08 Ciò che non hai visto mai
09 Più su
10 Non cambieremo (ft Amir)
11 Everyday in My City
12 Non ho fede
13 Completamente pazzo
14 Steel Head pt.2 (ft Cruel T, D-Crow)
15 Free Fall pt.2 (ft Krystal)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati