Café Europa Linea Immaginaria Ascolta e Testo Lyrics

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Credits Linea Immaginaria

Testo: Emanuele Seminerio
Musiche: Simone Seminerio

Testo della canzone

Come te io credevo
Nelle nostre menti di bambini giudiziosi
Trovarsi l'anomalia
La causa dei nostri mali
Come te io credevo
Nell'età dell'oro della mia giovinezza
Di consumare vivendo
E invece consumandomi vivo
L'attrazione è nei gesti
Che scegliamo di non fare
Per non violare il confine
La linea immaginaria
Che separa le nostre anime
E il coraggio dalla fragilità
L'intenzione è nelle scelte
Che scegliamo di non fare
Per non vedere la fine
La linea immaginaria
Tra contemplazione e morte
Tra sogno e realtà
Sei tu il mio destriero
Corriamo soli nel deserto
Coi nostri cuori di metallo
La tempesta sempre all'orizzonte
Il giorno che quel vento
Percuoterà la mia porta
La spalancherò sulla tormenta
Anche solo per respirarla
L'attrazione è nei gesti
Che scegliamo di non fare
Per non violare il confine
La linea immaginaria
Che separa le nostre anime
E il coraggio dalla fragilità
L'intenzione è nelle scelte
Che scegliamo di non fare
Per non vedere una fine
La linea immaginaria
Tra contemplazione e morte
Tra sogno e realtà

Album che contiene Linea Immaginaria

album Iperurania Café Europa
Iperurania 2021 - Elettronica, Alternativo, Ambient CD Baby

Vai all'album Vai alla recensione

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani