Commenti (15)

Carica commenti più vecchi
  • Elegy 03/02/2012 ore 13:33 @Elegy

    Il disco e' bello,anche se dopo un pochino annoia.
    Parlavo con un mio amico di New York su Skype che mi diceva che,almeno nella sua città, i Calibro sono abbastanza conosciuti e molto apprezzati.

  • Alessandro Caiazzo 04/02/2012 ore 13:49 @cseil

    feedbaknoise Come sei carino, fai tanto il saputello e poi non conosci nemmeno in lontananza il progetto Calibro35.

  • feedbaknoise 04/02/2012 ore 14:17 @57088#feedbaknoise

    Alessandro Caiazzo non credo che per esprimere un giudizio su un prodotto artistico sia necessariamente indispensabile fare una ricerca storiografica/antropologica di un artista, e poi le chiacchiere e il resto poco contano nella musica, ho ascoltato queste tracce e la penso cosi' stop. non offendo nessuno ne voglio fare il "saputello", esprimo dei miei modestissimi pareri che a volte possono essere scomodi, ma tant'e'....

  • Alessandro Caiazzo 06/02/2012 ore 17:12 @cseil

    feedbaknoise Attenzione, amico mio. Se le chiacchiere non contano nulla nella musica, tu ne hai fatte tante, e non solo qui. Perché le tue sono chiacchiere, non sono pareri sui dischi che ascolti. Essere scomodo, secondo me, è un pregio. Tu scomodo non lo sei, sei soltanto fastidioso :)
    Il bello dell'italiano è questo, ci sono così tante sfumature per ogni singolo aggettivo. Io lo adoro. E tu? :)

  • feedbaknoise 06/02/2012 ore 17:29 @57088#feedbaknoise

    Alessandro Caiazzo io le chiacchiere le posso fare (se mai l'avessi fatte....) non sono un musicista e non ho pubblicato nulla , e poi penso di esprimere un mio parere e anche di essere scomodo vista la tua reazione "minacciosa" ed infastidita..... nella musica nell'arte in generale l'ipocrisia e il buonismo non esistono.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati