Camillorè - Ascolta e Testo Lyrics Io e Caronte (LIVE)

Brano

00:00
 
00:00

Testo della canzone

IO E CARONTE
Carico i versi scritti all’ombra dei miei tempi,
carico i sogni ostacolati dagli esempi;
terre sante e parolieri dei dispetti,
carico, carico…e che Caronte mi traghetti.
Carico libri, baci e i ghigni sulle giare,
carico urla precedenti le fanfare;
notti, desideri e stelle a San Lorenzo,
carico, carico…quelle dal profumo intenso.
Carico il vento caldo amante dei miei giorni,
carico il mare e le tarante nei dintorni;
le promesse suggerite dal buon vino,
carico, carico…e il mio cuore sarà il primo.
Non mi dai altro tempo, lo so!Non ne ho, e poi mi rimpiangerò…
Non mi dai altre scelte, oh no!Porterò tutto quel che si può.
Ohè Caronte, unisciti a me! C’è un obolo d’argento extra per te.
Mai lo Stige lo saprà, mai lo Stige lo saprà,
che purtroppo un giorno o l’altro, forse si prosciugherà.
Ohè Caronte, unisciti a me! C’è un obolo d’argento extra per te.
Mai lo Stige lo saprà, mai lo Stige lo saprà…
Carico albe, precipizi e le poesie,
carico amache, nubi, forme e fantasie;
i tramonti rossi, lacrime e commiati,
carico, carico…sulla barca dei dannati.
Carico i patti fatti al buio nella stanza,
carico effigie, le preghiere e la speranza;
vecchi soli e mattinate poco uguali,
carico, carico…lupi, favole e morali.

Album che contiene Io e Caronte (LIVE)

album Principe Mio (Inediti e Live) - CamillorèPrincipe Mio (Inediti e Live)
2007 - Cantautore, Rock, Folk
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati