Friedrich Cané & Giacomo Marighelli - Testo Lyrics Azimuth

Descrizione Azimuth

Potremmo considerare la vita come un grande sogno, forse di noi stessi, forse di qualcosa di immateriale. Una coppia, una notte d’amore. Mentre dormono uno accanto all’altra, si sognano reciprocamente. Tra sogno e realtà, il protagonista racconta le immagini che vede, ascoltando il respiro della sua compagna, grazie al quale trova il modo andare oltre: la rivelazione di un’immensa energia vitale e il superamento del sé.

Testo della canzone

Gli occhi chiusi
le palpebre muovono a ritmo
sinfonia d'ottone
i capelli mossi
dal mio soffio sospiro
osservo i tuoi sogni
il prato le foglie farfalle danzanti
i pianeti vicini
io canto le note tue mani
la spiaggia la guardi
l'orizzonte si sposta
delicato dolce suono
e ti accompagno
in questo viaggio
accarezzo tua mente come sirena il canto
dal mio cuore energia
tu amore distesa al mio fianco
ti osservo in un canto di note dorate
prendo tua mano
la stringo tenue
appaio in spiaggia, le nuvole un fiore
le ore passano
il mio riposo
tu al mio fianco si annulla lo spazio e il tempo
lampi di tuono
la pioggia che cresce
il tuo respiro di notte sprofondo
la luce soffusa
l'alba che cresce
distesa al mio fianco ti osservo in un canto di note dorate
tu passeggi la linea orizzonte
il mondo si sposta per te
Amore
il vuoto si riempie col giorno
apri gli occhi
un sorriso il bacio le stelle scompaiono
un nuovo ritorno

Album che contiene Azimuth

album Del movimento dei cieli - Friedrich Cané & Giacomo MarighelliDel movimento dei cieli
2015 - Trip-Hop, Rock, Electro New Model Label, La cantina appena sotto la vita
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati