Descrizione

“Cani di Trifola”
Gruppo clandestino di resistenza umana, nasce - come nucleo originario - nel 1994.
Si forma spontaneamente, complice un condiviso modo di vivere la musica come espressione di resistenza alla società apparente. Anche il loro nome richiama questo ideale che tende all’essenza ispirandosi a quei cani – appunto i cani di trifola - dall’aspetto magari un poco trascurato ma dal fiuto eccezionale.

Nato fin dagli esordi come gruppo cantautorale, oggi mantiene questa naturale predisposizione proponendo un genere musicale ruvido, senza virtuosismi ma che segue le libere emozioni.
Il vissuto e l’osservazione Partigiana dei fenomeni sociali alla ricerca dell’essenza entrano prepotentemente nel loro linguaggio musicale.

Credits

_ contrabbasso: Andrea Martinelli
_ percussioni: Massimo Signori
_ chitarra: Alberto Zanin
_ chitarra e voce: Battista Oprandi

Special Guest

_ tromba flicorno: Bart Maris
_ violino mandolino: Reinard Vanbergen

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati