Carlomagno - Testo Lyrics Ogni lunedì

Credits Ogni lunedì

Testo e musiche di Salvo Ricceri

Testo della canzone

Ti lamentavi quasi spesso, quasi sempre di quanto
può star stretto addosso un monolocale in centro
Io per vedere meglio stavo sulla soglia
dicevi "ciò che voglio è di riavere voglia"
Ma poi tornavi indietro,
tra la moka e le riviste di art-design
che poi nessuno leggeva veramente mai
presa e contraffatta dalle tempeste pre-mestruali
dai sondaggi dei giornali, dalla diagnosi di mali
tanto finti quanto potenzialmente letali
tornare ai nodi, ai dischi, alle frasi appese ai muri
tra i pasti pronti e i simboli di Lynch
in mezzo a quegli odiosi lunedì.

è stata dura
arrivare fin qui.

e scrivevi col nero dei tuoi occhi chiari
vorrei che almeno i sogni rimanessero veri
e scrivevi col nero profondo dei tuoi occhi chiari
mi piacerebbe se almeno i sogni rimanessero veri

Parlavi, lo ricordo chiaramente
di quando è piccolo il mondo
di quanto sia povera la gente
che vende via il bisogno di sporcarsi gli abiti
impastando con le mani quei milioni di futuri probabili
E ora è certo che possiamo scavalcare
stare ore nudi in acqua
O rovistare nelle tasche dei passanti
che ci indicano strade dove forse
in fondo non andremo mai
perduti e contraffatti
pure noi coi sassi ai piedi
in questo eterno Lunedì

è stata dura
arrivare fin qui.

e scrivevi col nero dei tuoi occhi chiari
vorrei che almeno i sogni rimanessero veri
e scrivevi col nero profondo dei tuoi occhi chiari
mi piacerebbe se almeno i sogni rimanessero veri

Album che contiene Ogni lunedì

album Nuova Enigmistica Musicale Tascabile - CarlomagnoNuova Enigmistica Musicale Tascabile
2014 - Cantautore, Lo-Fi, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati