Leggi la recensione Video in questo album (2)

Descrizione

È il mio primo album, prodotto da Castorone Ed. Musicali. La produzione artistica è stata curata da me e da Francesco Valente, musicista/produttore artistico che collabora con N. Fabi, R. Sinigallia, L. Carboni. Il titolo è l’esclamazione di un astronomo, che si meraviglia felicemente di essere pagato per fare ciò che più gli piace; un mestiere apparentemente razionale, ma che è spinto invece da una passione molto forte che suona quasi come se fosse una ragione di vita. È un disco eterogeneo, anche se a dire il vero esiste un filo logico che lega tutti i brani: un sentimento di “romantica anarchia”. Registrato al Nonsense Studio di Roma, l’album è stato suonato da musicisti del calibro di: Aidan Zammit [M. Francis, N. Piovani, V. Cerami], Lorenzo Feliciati [Donovan, S. Di Battista, R. Ciotti, D. Modugno], Maurizio Masi [Banco del Mutuo Soccorso, Morrisey, Ed. Bennato], Alessandro Canini [A. Venditti, P. Pravo, Tiromancino, M. Gazzé, T. Esposito, A. Baroni, Eu. Bennato, P. Manzanera].

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati