Descrizione

Registrato e missato nel gennaio 2013 al T.U.P. Studio di Brescia da Pierluigi Ballarin.
Masterizzato da Jo (Aucan) al Tapewave Mastering di Brescia.

La Linea Che Sta Al Centro segna la strada percorsa fino ad ora e la direzione che si è deciso di prendere. Collega punti distanti, diversi mondi, diversi tempi e diversi modi di vedere le cose. Gli errori commessi e gli stimoli per continuare (Poco Memorabile, Andata e Ritorno, Motore) i libri profondi e le canzoni leggere (Senza Luna), i suoni acustici e quelli elettrici (Parete Nord), i guai della vita e l'ironia per affrontarli (Un Anno Terribile, Orsa Minore) si alternano, si toccano e si mischiano. Convivono e stanno bene insieme.
La Linea Che Sta Al Centro è il nuovo disco di Caso, quello più completo nei suoni, più eterogeneo e con sguardo più maturo; è il primo in cui Caso si svincola dal solo suono acustico concedendosi anche qualche parentesi elettrica, alcune tracce di batteria e arrangiamenti più studiati.
Fondamentale in questo è stato l'aiuto di Pierluigi Ballarin (The Record's) che oltre aver registrato ha collaborato e contribuito alla produzione.

La Linea Che Sta Al Centro esce a marzo 2013; è disponibile in Cd per To Lose La Track, in vinile per CORPOC ed è distribuito Audioglobe.


fuoritono.wordpress.com

Commenti (9)

Carica commenti più vecchi
  • astrid dante 03/04/2013 ore 17:48 @astrid5

    ancora una volta, colpisce e segna gol. Un grande gol.

  • Paolo Beffa Rizzi 06/04/2013 ore 21:11 @paolo.rizzi.73

    che figata
    ci vediamo il 24 al Demos!

  • PierBallarin 10/04/2013 ore 14:20 @PierBallarin

    Concordo sul goal.. tra l'altro convalidato dopo consultazione fra arbitro e quarto uomo..

  • annacì 12/04/2013 ore 20:12 @annachiaracsimo

    Faustiko Murizzi

    "non lo facciamo per avere consenso di chi dà troppa attenzione alla forma, al contorno e ha provato le mosse di fronte allo specchio"

  • Sebenico Zara 04/11/2013 ore 08:48 @sebenico.zara

    Brao gnaro!Faustiko é troppo stupido per capire...dovrebbe imparare a memoria "poco memorabile"...
    Complimenti ancora,gran disco speriamo di riverti al de ke de l´Oj!

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati