Canzoniere Grecanico Salentino (CGS) - Lu sittaturu testo lyric

TESTO

LU SITTATURU
(traditional / arr.: G. Bianco, M. Durante, E. Licci)

Qua ‘nanti m’agghia fa’ nu sittaturu
t’agghia uarda’ la notte e lu giurnu puru

Tu spetta quantu vue’ no’ mi ni ’mporta
no’ nc’escu mancu cchiù sobb’alla porta

No’ fa’ la cuntignosa e si’ ‘na sciocca
nu vasu t’agghia da’ sobb’alla vocca

Vagno’ tu vieni e canti e ti ni vani
a mamma, a sierma no’ nci ni parli mai

Qua ‘nanti m’agghia fa’ nu sittaturu…

ITA

Qui davanti mi voglio sedere
Per guardarti la notte il giorno e pure

Tu aspetta quanto vuoi, non me ne importa
Non uscirò più neanche sulla porta

Non fare la difficile e sei una sciocca
Ti voglio baciare sulla bocca

Ragazzo tu vieni e canti e te ne vai
A mia madre e a mio padre non parlerai mai

Qui davanti mi voglio sedere…

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Lu sittaturu di Canzoniere Grecanico Salentino (CGS):

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Lu sittaturu si trova nell'album Meridiana uscito nel 2021 per Ponderosa MusicArt, Believe Digital.

Copertina dell'album Meridiana, di Canzoniere Grecanico Salentino (CGS)
Copertina dell'album Meridiana, di Canzoniere Grecanico Salentino (CGS)

---
L'articolo Canzoniere Grecanico Salentino (CGS) - Lu sittaturu testo lyric di Canzoniere Grecanico Salentino (CGS) è apparso su Rockit.it il 2021-04-14 18:08:02

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia