Descrizione

Il male bianco è un epidemia che colpisce progressivamente un’intera nazione, rendendo le persone cieche e risvegliandone gli istinti più violenti e primordiali.
È la storia di “Cecità” di J. Saramago. Il male bianco si sta diffondendo nel nostro Paese, che soffre di una regressione inarrestabile dal punto di vista culturale e sociale. L’epidemia, in questo caso, è stata studiata a tavolino, negli anni, da una classe politica che detiene saldamente il timone del consenso. Il male bianco è un cd che risente fortemente di questo contesto di stasi, che scivola via trascinando pericolosamente le nostre coscienze nell’immobilità assoluta, sia nella sfera privata che in quella pubblica.
Non ci sono reazioni, si dimenticano i sapori, si perdono le parole, si lasciano le persone a morire annegate ai confini del nostro mondo.

“Il male bianco” è stato pubblicato con licenza creative commons, con l’intenzione di rendere il cd liberamente scambiabile e duplicabile.

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati