CLEPSYDRA "Tropicarium" New Album 2015 OUT NOW

I Clepsydra sono un gruppo musicale italiano formatosi a Giulianova nel 2002 da Fabio Di Gialluca voce e chitarra elettrica e Danilo Ricci batteria. Il loro stile musicale comprende generi come il rock psichedelico, lo space rock ed il rock progressivo.
Sebbene agli inizi siano stati influenzati prevalentemente dal rock progressivo, il genere al quale appartengono è in prevalenza il rock psichedelico ,e comunque la band è fondata sulle basi di un'assoluta libertà stilistica. Caratterizzati da testi introspettivi e filosofici, dilatazioni musicali e improvvisazioni, dal vivo l'interesse per la sperimentazione si traduce nella reinterpretazione dei brani in modi di volta in volta differenti, con forte enfasi sul jamming.
Dopo aver passato i primi anni nei circuiti live locali nel 2005 e nel 2006 registrano due Ep autoprodotti,che gli fruttano il primo contratto discografico.

Esordiscono nel Marzo del 2007 con l'album Second era of Stonehenge con al basso Phil De Rubeis , edito per M.P. Records di Padova,partecipa al lavoro come strumentista Fabio Liberatori, premiato nell'edizione 1982 del David di Donatello come miglior musicista e col Nastro d'Argento per la migliore colonna sonora.

Durante il tour che seguirà l'album,iniziano a rodare dal vivo nuovo materiale per un concept album, a cui aggiungono in studio di registrazione al classico power trio parti di sintetizzatore, violino, tromba, percussioni.

In other sunsets esce nel Marzo 2009 coincidendo con l'inizio del tour che li porterà in giro per l'Italia. Partecipano come strumentisti al basso elettrico Luca Trifoni,al violino Piero Montebello, al sintetizzatore Maurizio Alfonsi ed alla tromba Tony Lisciani.

Il 2011 è l'anno di Marmalade Sky su Go Down Records, prodotto in collaborazione con Amaury Cambuzat degli Ulan Bator che partecipa anche come session man e backing vocal,mentre al basso in studio tornerà Phil De Rubeis. La band parte nuovamente in tournée con al basso elettrico ed alle voci Mattia Di Bernardo che entra stabile in formazione.
Nel maggio 2015 esce “Tropicarium” quarto album della band,su Go Down Records, album che accoglie in formazione Sandro Abbondanza all’organo ed al Fender rhodes in pianta stabile con la band.
Il lavoro sviluppato a lungo con l’artista Andrea di Felice ed il dj Andreas Mathis, autori entrambi anche come parolieri, parte da concetti di base embrionali quali uno schizzo a matita, un viaggio, un suono, un profumo.
Questo ha dato il via ad un alveare dove ognuno ha cresciuto la propria “specie” rendendo le 13 tracce dell’album anche visibili tramite le tele realizzate da Di Felice.
Tutto l’equilibrio del “Tropicarium” è tenuto ben saldo dalla consapevolezza che ogni cosa è ciclica e che tutto quello che perdiamo lo ritroveremo sicuramente, da un'altra parte.