Descrizione

2 CD - 32 Tracce.

Contiene "Un meraviglioso declino", "Colapesce E.P.", "Nove Cover", l'inedito Anche oggi si dorme domani, Satellite con Meg e Talassa (per la prima volta su CD).

Esce ufficialmente il 25 gennaio, lo si può già acquistare dal sito di 42 Records e alle date del Bipolare Tour 2013.

http://www.42records.it

Commenti (14)

Carica commenti più vecchi
  • maxavo 31/01/2013 ore 20:56 @maxavo

    onestamente, non so cosa riuscira a fare in futuro Colapesce, ma nulla potra oscurare cio che ha gia fatto: questo album è davvero un gioiello che merita tutta la fortuna del mondo.é un album maturo ed intensissimo, che di acerbo non ha nulla,anzi.Poi, che sia in buona compagnia, sono daccordo, ma benvengano gli alessandro fiori, i dimartino, i paletti ed i tanti altri che ci regalano musica di grande qualità.

  • RoyBatty 01/02/2013 ore 15:15 @RoyBatty

    maxavo sono completamente d'0accordo, purtroppo pero' in Italia come dice bene marcokap se non entri in certi canali rimani sempre tra pochi e non farai mai musica professionalmente, se poi leggi l'intervista di F.Bianconi che cita come unico cantautore valido italiano Pacifico ti cascano davvero le braccia a terra.

  • maxavo 02/02/2013 ore 09:56 @maxavo

    il motivo per cui mi rammarico per la sua mancata presenza a sanremo è proprio questa:la visibilita che quel palco ti da.Quest'anno è poi un sanremo,rispetto al solito, di ottima qualita, e colapesce ci stava bene(se non quest'anno, quando?).Riguardo a Pacifico, lo trovo anche io un ottimo cantautore, in particolare l'album MUSICA lo consiglio vivamente.poi,de gustibus.

  • RoyBatty 02/02/2013 ore 15:25 @RoyBatty

    maxavo hai pienamente ragione era l'anno giusto e ha perso forse per sempre l'occasione della sua vita, secondo me ( magari per te e ' una cazzata ) ma a Colapesce a parte la fortuna la concorrenza ecc.. manca la presenza scenica, e in certi ambiti professionistici dove l'immagine e' tutto non e' un dato trascurabile.

  • maxavo 02/02/2013 ore 20:29 @maxavo

    Sono daccordo che in Italia, la qualita della musica non è quasi mai un fattore rilevante per il successo.Sulla presenza scenica, non avendolo mai visto dal vivo,o in video, non saprei.So che la sua musica è di altissimo livello, e mi spiacerebbe non dovesse avere piu successo di quanto gia abbia, solo perchè non ha un bel faccino, o perchè non fa abbastanza palestra.Per me, cio che conta , è la musica, e nulla piu(potrebbe anche essere il piu grande stronzo sulla faccia della terra che poco mi interesserebbe), ed in base ad essa compro,oppure non compro un cd.Poi, i meccanismi perversi del mercato musicale li conosco bene, e sono rassegnato a cercare la musica che mi piace in canali trasversali, quali rockit, che mi permette di conoscere gruppi anche sconosciuti ma che accendono il mio interesse.

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati