Tracklist

Leggi la recensione

Descrizione

comunicazione all'ascoltatore: per poter caricare tutto il brano in un unico mp3 è stata - di molto - abbassata la qualità dello stesso. ce ne scusiamo. potete scaricare il brano ad alta qualità qui http://www.collettivoginsberg.com/

Comunicato Stampa (Anplug www.anplug.com/)
Lo scorso 24 aprile l’Università Italiana per Stranieri di Perugia ha ospitato John Densmore, fondatore e batterista dei Doors, in un evento aperto al pubblico (“The Jim Morrison Legacy” organizzato da Alive Altotevere Live http://www.collettivoginsberg.com/feast-of-fiends/), per raccontare il processo che ha trascinato l’eredità di Jim Morrison in tribunale a causa della nota battaglia legale contro utilizzi commerciali delle canzoni dei Doors e che ha portato alla vittoria dello stesso Densmore e della famiglia Morrison, contro il tastierista Ray Manzarek e il chitarrista Robby Krieger.

Per suggellare in bellezza l'incontro con lo storico musicista è stato scelto il COLLETTIVO GINSBERG, ormai conosciuto per la sua musica visionaria, sperimentale e ricca di riferimenti poetici e letterari. Nell'attesa di pubblicare il seguito dell'acclamato album di debutto “Asa Nisi Masa” (che vedrà la luce nel 2015) la formazione musical-letteraria romagnola ha regalato ai presenti una magnifica esecuzione di “Celebration of the Lizard”, testamento poetico di Jim Morrison, riproposto straordinariamente dal vivo in lingua italiana con il pathos e la carica emotiva marchio di fabbrica del COLLETTIVO GINSBERG.
«La valenza culturale di ciò che i Doors hanno fatto crediamo sia davvero di altissimo livello: hanno rotto gli schemi dell'epoca e, nel loro piccolo, hanno creato una rivoluzione culturale senza scendere ad allettanti compromessi» racconta la band, continuando «Incontrare John Densmore è stata proprio una bella esperienza e ricevere i suoi complimenti sul lavoro svolto per “Celebration of the Lizard” è stato gratificante perché ha apprezzato gli arrangiamenti e la musicalità del testo riscritto per l'occasione in italiano».

Credits

live performance 24.04.2014, Università per Stranieri, Perugia, Italy

cristian fanti - vocals
federico visi - guitar
riccardo morandini - guitar
alberto bazzoli - organ, clavi
gabriele laghi - double bass
eugenioprimo saragoni - drums

original music & lyrics by the doors
rearranged by collettivo ginsberg
italian lyrics by cristian fanti & andrea mandolesi

special thanks: john densmore, giuseppe sterparelli & alive altotevere live

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati