collettivo Ginsberg - Ascolta e Testo Lyrics Il presente

Brano

00:00
 
00:00

Credits Il presente

lyric & music: Collettivo Ginsberg

Testo della canzone

IL PRESENTE

De la crudel morte del Cristo ogn'uom pianga amaramente.

Quando Juderi Cristo pigliaron,
d'ogne parte lo circumdaron,
le sue mane strecto legaro,
como ladro villanamente.

De la crudel morte del Cristo ogn'uom pianga amaramente.

il passato è un fuoco che brucia i pensieri,
il presente è un'aratro che scava in fretta dentro i cuori.
il presente è la neve che non cede il passo al fiore
è il fondo secco di questo cazzo di fiume.
il presente accade al limite del sonno
quando la luce è la stessa della cosa sognata.

De la crudel morte del Cristo ogn'uom pianga amaramente.

Il presente è una duna grigia e alta, una spiaggia di polvere, un povero bagnante
in attesa d'una calda onda tra pezzi di latta, ruggine, sterco umano.
il presente è un languido sguardo sui tetti nuvolosi mentre la città
sconsolata si nutre dello schiacciante fetore del cielo nuvoloso
come un'avvoltoio d'una magra preda.
Sono il difetto del tuo gran diamante.

De la crudel morte del Cristo ogn'uom pianga.

Album che contiene Il presente

album DE LA CRUDEL † EP - collettivo GinsbergDE LA CRUDEL † EP
2012 - Rock, Blues, Alternativo
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati