Descrizione a cura della band

È fuori: Buridda volume tre
È in uscita il terzo volume della serie di compilation dedicate ai musicisti emergenti genovesi. A disposizione da venerdì 3 ottobre presso il Laboratorio Buridda

Venerdì 3 Ottobre 2008 a partire dalle ore 21.30 presso il Laboratorio sociale Buridda verrà presentato il terzo volume della compilation contenente il meglio della musica locale transitata sul palco di Via Bertani, 1.
I 16 gruppi che hanno partecipato saranno presenti all’evento per promuovere la propria musica, confrontarsi e sostenere il Laboratorio: Zero Reset, Blood Sweat And No Tears, Belzer, Renegades of Funk, Gandhi’s Gunn, Fungus, Boogamen, Melalcolica, Demetra Sine Die, Chordewa, Viola Riot, Zorn, Tenebrae, Agromiele, Mauro Cipri, Distopia.
In rappresentanza dell’intero cd, suoneranno dal vivo Mauro Cipri (cantautore indipendente), Agromiele (acoustic pop), Belzer (pop-rock) e Tenebrae (art rock).
La compilation, nata grazie agli sforzi del collettivo DisorderDrama e le associazioni Liska e voLùmia, sarà in vendita durante la sera stessa e nei giorni successivi sino ad esaurimento.
Riferimenti:
Laboratorio Buridda - www.buridda.org/ www.myspace.com/buridda
DisorderDrama - www.disorderdrama.org/
Associazione voLùmia - www.myspace.com/volumia

La presentazione di Buridda volume 3 (tratta dal booklet della compilation)
Ancora qui, presenti e sopravvissuti, anche se non mancano le ferite e la prospettiva di una bufera in arrivo. In questo terzo episodio qualcosa di molto fragile, prezioso e importante viene consegnato nelle mani di una giovane associazione culturale che da qualche anno ha mosso tra le mura del Laboratorio sociale Buridda alcuni passi importanti: dalla realizzazione di una sala prove musicale alla programmazione di concerti.
L’Associazione culturale voLumìa viene costituita nel dicembre 2004 con l’obiettivo di condividere i propri spazi. strumenti e possibilità. La sala prove in cui tutto ciò è cresciuto ha esalato ormai gli ultimi respiri: salutata con un fresco aperitivo estivo da tanti soci/amici e persa, sottratta da una città difficile, anziana, intollerante e disposta a mettere in gioco la propria sicurezza per qualche ora di sonno in più.
Lo stesso processo sta coinvolgendo o ha già travolto altri spazi e soluzioni che invano hanno stretto i denti e sperato.
Qui ci raduniamo per fare i conti, leccarci le ferite ma, senza perdere le speranze, anche per cercare alternative, raccontarci cosa siamo riusciti a fare, realizzare delle prospettive.
In questa compilation ascolteremo generi e proposte musicali di vario tipo. Daremo voce a chiunque; alzeremo il volume incuriositi dagli artisti più delicati per poi abbassarlo per quelli più violenti; ciò che non dovremo dimenticare è che ognuno di loro ha messo in atto un processo creativo e artistico di pari livello, per cui meritano le stesse opportunità nel medesimo territorio.

Credits

Disorder Drama
MarsigliaRecords
voLùmia
lab.buridda

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati