Disco del giorno
album Per le strade ripetute - Corde Oblique
Corde Oblique
Foto
0
Video
0
Concerti
0

Tracklist

00:00
 
00:00
Leggi la recensione

Descrizione a cura della band

Corde Oblique - "Per Le Strade Ripetute"
(The Stones Of Naples Records - Audioglobe)

Il quinto album dei Corde Oblique è concepito come un viaggio attraverso i luoghi d'arte più rappresentativi della Campania. L'album contiene 9 tracce inedite, scritte dalla mente del progetto, Riccardo Prencipe; una versione chitarristica del tema del film "Requiem for a dream", ed un solo di violino di Edo Notarloberti. Oltre 50 minuti di raffinato Progressive-Folk-Ethereal. Ecco i musicisti che hanno contribuito a questo lavoro:

Riccardo Prencipe
(chitarra classica, acustica, ebow;
backing vocals sulla traccia 3)
Edo Notarloberti (violino; violoncello sulla traccia 11)
Umberto Lepore (basso, contrabasso)
Alessio Sica (batteria)
Floriana Cangiano (voce sulle tracce 1, 5, 10)
Caterina Pontrandolfo (voce sulle tracce 2, 6)
Annalisa Madonna (voce sulla traccia 3)
Lisa Starnini (voce sulla traccia 7)
Francesco Manna (percussioni sulle tracce 6, 10)
Manuela Albano (violoncello sulla traccia 3)
Salvio Vassallo (timpani sulle tracce 6, 10)
Ospiti:
Il brano "Heraion", ispirato al tempio greco di Hera a Paestum, vede la collaborazione della band Daemonia Nymphe (Grecia/UK)
Evi Stergiou (voce sulla traccia 6)
Spyros Giasafakis (voce recitata, cembali sulla traccia 6)

Tracklist:

1. Averno
2. Il viaggio di Saramago
3. My pure amethyst
4. In the temple of echo
5. Bambina d'oro
6. Heraion
7. Due melodie
8. Le fontane di Caserta
9. Requiem for a dream
10. Ali Bianche
11. Uroboro

Registrato, mixato ed editato da Salvio Vassallo (Green Little house Studios Napoli), assistito da Riccardo Prencipe
- No Samplers, No Synths, No Keyboard –





Due songs sono state incise nel Tempio di Mercurio che si trova nell'area archeologica di Baia, vicino Napoli, sfruttandone il riverbero naturale.



Il Videoclip del singolo (Averno) è stato girato nel Lago d'Averno (un lago vulcanico che si trova a Pozzuoli - NAPOLI), diretto dal regista Valerio Vestoso.
Un concept sulle tre età della donna.





Music copyright: Riccardo Prencipe (S.I.A.E.)
Fotografie di Paolo Liggeri


Ufficio Stampa per l'Italia: Lunatik (www.lunatik.it)
Ufficio Stampa per la Germania: Gordeon Music (www.gordeonmusic.de)
Distribuzione francese: Prikosnovenie (www.prikosnovenie.com)
Distribuzione: Audioglobe (www.audioglobe.it)

Link Ufficiali:

http://www.cordeoblique.com
http://www.youtube.com/user/cordeoblique
https://www.facebook.com/cordeoblique
http://www.lastfm.com/music/Corde+Oblique

Credits

Riccardo Prencipe
(chitarra classica, acustica, ebow;
backing vocals sulla traccia 3)
Edo Notarloberti (violino; violoncello sulla traccia 11)
Umberto Lepore (basso, contrabasso)
Alessio Sica (batteria)
Floriana Cangiano (voce sulle tracce 1, 5, 10)
Caterina Pontrandolfo (voce sulle tracce 2, 6)
Annalisa Madonna (voce sulla traccia 3)
Lisa Starnini (voce sulla traccia 7)
Francesco Manna (percussioni sulle tracce 6, 10)
Manuela Albano (violoncello sulla traccia 3)
Salvio Vassallo (timpani sulle tracce 6, 10)
Ospiti:
Il brano "Heraion", ispirato al tempio greco di Hera a Paestum, vede la collaborazione della band Daemonia Nymphe (Grecia/UK)
Evi Stergiou (voce sulla traccia 6)
Spyros Giasafakis (voce recitata, cembali sulla traccia 6)

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati